domenica 6 febbraio 2011

Omaggio alla maialosità sulle note di Diana Ross

Di solito aborro i montaggi video amatoriali postati su YouTube. Ma per una volta mi devo ricredere, grazie a questa apoteosi di mascolinità: un insieme di gnocchi e manzi ipertrofici presi da serie tv, film, backstage e chi-più-ne-ha-più-ne-metta. Il tutto sulle note dell'immortale Muscles di Diana Ross, una delle canzoni più frocie della storia della musica.


Ho perso il conto dei pacchi e delle chiappe parlanti presenti nel video. Complimenti al montatore. Io non avrei saputo fare di meglio.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...