domenica 6 febbraio 2011

Jakub Stefano e l'inutilità della mutanda

Non ho mai fatto mistero della mia smodata passione per Jakub Stefano: vuoi per il fisico statuario, vuoi per la sua fugace transizione nel porno, fatto sta che seguo Jakub con interesse da molti anni.


Le foto promuovono le mutande McKillop (brand mai sentito, non so voi...).

Jakub è una delle massime espressioni dei benefici che si possono trarre da un'assidua frequentazione delle palestre.



Anche se forse forse il ragazzo sta esagerando un pochino... Paragonate la faccia al bicipite: non sembra sproporzionata?


Continuando sempre sulla questione delle proporzioni, sottolineo come anche il pacco sembri misero rispetto all'abbondanza che lo circonda (nonostante, in funzione del suo passato nel porno, sappiamo che l'oggetto in questione ha misure che rientrano nella media).



Tanto più che queste mutande un po' anonime, un po' inguardabili, infastidiscono la visione.



Tanto più che come mutande non servono a granché, come dimostrano questi due ultimi scatti che ci svelano in maniera velata prima il lato frontale di Jakub...


...e quindi il lato posteriore.


Lo dicevo io che sta esagerando con la palestra: il culo gli sta scoppiando... Decisamente peggiorato negli anni (vedere qui per il confronto). Vedi di correre ai ripari, caro mio.

[via Homotrophy]


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...