giovedì 3 giugno 2010

Il pettorale secondo Joe TickNow

Joe TickNow è il protagonista di questa retrospettiva dedicata all'estetica del pettorale: residente a New York, il fotografo è solito immortalare manzi iper-pompati.


Cambiano le età, cambiano le etnie, ma tutti i modelli sfoggiano pettorali da sturbo.

C'è solo l'imbarazzo della scelta.





Se prendessi un euro per ogni ora passata da 'sti manzi in palestra, probabilmente sarei multimilionario.


Nel prossimo scatto il pettorale si vede giusto di taglio, ma trovo molto interessante la linea di chiappa che si indovina sotto la mutanda.


Quest'altro pare quasi secco rispetto agli altri, ma lo stacco schiena-chiappa è comunque sfizioso.


Due modelli in particolare hanno catturato la mia attenzione. Questo è Paul DiLillo, classe 1988.


Beh, gnocco è gnocco. Ma dimostra almeno 30 anni.


Chiudo con un manzo nero con pettorali mozzafiato, Wittemberg Adolf.


Serve aggiungere altro?

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...