mercoledì 23 giugno 2010

Cristiano Ronaldo in campo contro la Corea

L'altro giorno, la Nazionale portoghese ha sconfitto la Corea del Nord per 7 gol a 0. Non ci capisco molto di calcio, ma mi sembra un ottimo risultato, anche se la Corea del Nord non era uno degli avversari più temibili di questo Mondiale (gli azzurri avrebbero pareggiato pure con i coreani, comunque).
Sfortunatamente, il lavoro mi ha impedito di vedere la partita in diretta e gustare le prodezze del mio Cristiano Ronaldo.
Mi accontenterò quindi di alcune foto.


Qui sembra tronfio e spocchioso, proprio come ci piace tanto.  Quella gamba, comunque, è mastodontica: avrà la circonferenza del girovita di una donna di mezza età.

Nonostante la posa scomoda di qui sotto, risulta comunque gnocco.


Qua non mi è chiaro cosa volesse fare (o se sia una cosa lecita nel calcio).


Per una volta, il viso è contratto in una smorfia. Che però presto scompare per lasciare spazio al solito sorriso da piacione.


Sembra voler dire: "Lo so che chiunque mi si farebbe. E ne vado fiero". Non sai quanto hai ragione.


Come sempre, i migliori scatti sono per il gran finale.


In uno sta sbragato sul prato, nell'altro si rotola. Ma si gioca così a calcio? Forse forse potrei farcela pure io.



3 commenti:

Anonimo ha detto...

ahahahah fantastico questo post!!!
Comunque Cristiano forever, lo amo come non ho mai amato nessuno!!! :-))) F

Anonimo ha detto...

sei eccezionale nei commenti :-)

Prince P ha detto...

...il calcio, questo sconosciuto... meno male che ci sono i calciatori gnocchi, altrimenti sarei fuori dal mondo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...