mercoledì 30 giugno 2010

La tristezza di Cristiano Ronaldo

Ieri sera il Portogallo è stato sbattuto fuori dai Mondiali dalla Spagna. Ecco uno scatto che sintetizza l'umore di Cristiano Ronaldo.


Povero il mio Cristiano, sembra uscito da una rappresentazione della crocefissione.
Su, vieni qui da me a Milano, che ti conforto un po' con un abbraccio.


Intervistando Chace Crawford

Durante la settimana della moda milanese, Chace Crawford è stato intervistato da Swide alla sfilata Dolce&Gabbana.


So che a molti di voi 'sto Chace fa impazzire, ma mi permetto comunque di sottolineare tre elementi:
1. quando sorride sembra un bamboccione;
1. il beige non gli dona per niente;
2. cos'è quella cascata di sudore sulla fronte? Per non parlare dell'effetto unto sui capelli. Se ben ricordo, in quei giorni qui a Milano si schiattava di freddo.
Lo so, con lui sono particolarmente molesto, ma proprio non lo digerisco.


martedì 29 giugno 2010

Il bagno di mezzanotte di Exterface

Exterface ha realizzato un servizio per il prossimo numero di Guapo Magazine dal titolo Bain de Minuit: tradotto in italiano, sei maialini francesi che mostrano le proprie grazie in costume da bagno.


I sei sono Arnaud Priouret, Alex Sayhi, Joffrey VannierPierre Barreda, Vincent Lillo e Clément Heurtier.



Ivan Scannell incontra David Vance

Ed è di nuovo tempo di postare nuovi scatti di Ivan Scannell.


In questo caso, l'autore è David Vance.



lunedì 28 giugno 2010

Ryan Kwanten smutandato

Un sogno erotico che si avvera: Ryan Kwanten in camicia di jeans, stivaletti da cowboy e - soprattutto - senza mutanda.


È successo ieri, nel terzo episodio della terza stagione di True Blood (qui altre caps).


Carlos Freire in Mate magazine

Quel portatore di decine di maiali che risponde al nome di Carlos Freire è sulla cover di Mate magazine.


Questa foto - di Rick Day - dovrebbe essere utilizzata nel corso delle lezioni di anatomia come paradigma dell'addominale maschile.



venerdì 25 giugno 2010

Francisco Lachowski a Milano

Chiariamo subito che, per quanto abbia aguzzato la vista, non sono riuscito a vedere Francisco Lachowski in giro per Milano. Di modelli ne ho visti a iosa, alcuni gnocchi, altri un po' meno, ma di lui nessuna traccia.
Non mi resta che raccontare la sua settimana milanese attraverso le immagini delle sfilate a cui ha partecipato.


Eccolo quindi sfilare per, in ordine, Dolce e Gabbana, DSquared2, Byblos e Roberto Cavalli.



Ivan Scannell incontra Rick Day

Evidentemente Ivan Scannell e la sua faccia da lesso - che tuttavia adoriamo tanto - si sono dati parecchio da fare nelle ultime settimane, perché ho trovato alcuni servizi realizzati da vari fotografi.
Ma, onde evitare scompensi ai miei lettori, ve li centellinerò nel tempo, per creare un pochino di attesa.


Indovinate un po' chi è l'autore di questo primo piano da sturbo?



Lavorando con Lee Kholafai

Il mio futuro amante-ma-lui-non-lo-sa-ancora Lee Kholafai non manca di tenere aggiornati i suoi adorati fan postando sempre nuove foto sul suo twitter.
Impegnato sul set di non so cosa, Lee è spesso attorniato da gente che se lo trucca, lo consiglia... lo toccaccia.


Guardate la gioia nello sguardo di questa signorina: il sorriso sembra quello della Gioconda, ma le mani mi tradiscono una certa tensione. Sarà per la vicinanza dello gnocco o per quel serafino bianco che sembra uscito da una cartolina del 1995?


Nicholas Hoult per Tom Ford

Tom Ford sta diventando maniacale: nella sua nuova campagna dell'eyewear per l'A/I 2010/2011, compare - udite udite - Nicholas Hoult.


Sarà che ho odiato il suo personaggio in A single man, ma proprio non riesco a farmi piacere questo ragazzetto.



mercoledì 23 giugno 2010

Tyler Lough e la Valchiria

Quanto ci piace Tyler Lough? Parecchio. Vedere per credere questi scatti di Hudson Wright per Runway Magazine.


Era un po' di tempo che non pubblicavo nuovi scatti di Tyler. Un pochino mi mancava il suo cappello leccato dal sapore Fifties.



Cristiano Ronaldo in campo contro la Corea

L'altro giorno, la Nazionale portoghese ha sconfitto la Corea del Nord per 7 gol a 0. Non ci capisco molto di calcio, ma mi sembra un ottimo risultato, anche se la Corea del Nord non era uno degli avversari più temibili di questo Mondiale (gli azzurri avrebbero pareggiato pure con i coreani, comunque).
Sfortunatamente, il lavoro mi ha impedito di vedere la partita in diretta e gustare le prodezze del mio Cristiano Ronaldo.
Mi accontenterò quindi di alcune foto.


Qui sembra tronfio e spocchioso, proprio come ci piace tanto.  Quella gamba, comunque, è mastodontica: avrà la circonferenza del girovita di una donna di mezza età.



Tommy Herd in bianco e nero

Di Tommy Herd di Nous Model Management mi avevano già colpito parecchio le digitals di qualche settimana fa. Oggi lo ritroviamo in questi scatti realizzati da Arnaldo Anaya Lucca.


Il viso è sempre da cucciolotto, ma il pettorale muscoloso invade prepotentemente l'inquadratura, distogliendo l'attenzione dallo sguardo di Tommy.



martedì 22 giugno 2010

Ben Lins omaggia Michael Jackson

Quel giovane maialino di Ben Lins è tornato con un nuovo lip-sync col brano P.Y.T. (Pretty Young Thing) per omaggiare Michael Jackson a quasi un anno dalla sua dipartita.
Noi italiani abbiamo Laura Scimone, gli americani Ben. Ognuno ha quel che si merita.


Non è questa la sede per spendere parole sul re del pop. Mi preme piuttosto sottolineare come Ben sia sempre più gnocchetto. Le braccia, in particolare, mi sembrano più sviluppate rispetto all'ultima volta.
Unica pecca, la new entry dell'apparecchio per i denti. Spero se lo levi presto.


Pronti per il ritorno di Mad Men?

Don Draper solo in ufficio spoglio. Un telefono sul pavimento. Oltre le vetrate, Manhattan.
Ecco il poster di lancio della nuova stagione di Mad Men, che inizierà il 25 luglio.


Completamente in linea con il finale della terza stagione. Non vedo l'ora.

[via EW.com]


Grant Bowler approda a True Blood

In linea con la regola "se non sono pettoralati, non li vogliamo", ecco che True Blood accoglie nel suo cast un manzo televisivo del calibro di Grant Bowler. Qui lo vediamo nel secondo episodio della terza stagione, trasmesso domenica sera negli States, nei panni del motociclista licantropo Coot.


Se fossi Sookie, non capirei più niente, con tutti i manzi che mi ronzano intorno. Per parte mia, sto valutando di trasferirmi a vivere a Bon Temps.



Alex Kovas in versione coniglio

Dopo averlo visto interpretare animali possenti e grintosi, oggi ritroviamo Alex Kovas mascherato e pitturato da coniglio. Anche se, più che un simpatico coniglietto pasquale, sembra uscito da un film horror.



Mi ricorda molto il Frank di Donnie Darko. So già che me lo sognerò stanotte.



lunedì 21 giugno 2010

Pacchi in wonderjock

Trovo che questo video abbia un effetto molto rilassante (dopotutto, ognuno si rilassa a modo suo): un minuto di pacchi e grattate di pacco con indosso il wonderjock aussieBum. Il tutto introdotto da un rapido scorcio di chiappa.


Il concept non è un granché e per girarlo ci avranno messo dodici minuti, ma risulta comunque efficace. Almeno per chi, come me, in questo momento indossa proprio quella mutanda.


David Beckham e i principi

Un insolito terzetto è stato immortalato in questi giorni a Johannesburg: i principi William e Harry sono infatti in Sudafrica per promuovere la candidatura di Londra per i Mondiali del 2018. E chi meglio di David Beckham poteva sostenerli nella promozione?


Mi stupisco nel notare la statura di Beckham rispetto ai principi: sembra piccolo, minuto.



Gnocchi a Palazzo Marino per Dolce&Gabbana

Sabato sera Dolce&Gabbana hanno festeggiato i vent'anni di moda maschile con un evento a Palazzo Marino. Purtroppo per me, ero da un'altra parte, quindi non ho fatto nemmeno un salto per del sano vipwatching. Peccato, perché c'era da rifarsi gli occhi.


Tra le varie stelle che hanno sfilato sul red carpet (persiano) in Piazza della Scala, riconosciamo gli gnocchi Chace Crawford, Roberto Bolle, Alexandre Pato (che pensavo fosse in Sudafrica, ma evidentemente no), oltre a modelli come Tony WardDavid Gandy ed Evandro Soldati. Su tutti, però troneggia lui: Matthew McConaughey, l'ospite che si porta la maggiore quantità di maiali sulle spalle.
Non potevano mancare ovviamente la Bellucci ed Eva Herzigova. Capisco meno la presenza dell'inutile Violante Placido.
Mi inchino invece davanti a tre monumenti come Annie LennoxMorgan Freeman e Franca Sozzani.
La più fortunata? La Moratti, che, in funzione della carica che ricopre, s'è fatta fotografare con chiunque.


Guardate come se la ride accanto a McConaughey. Profonda invidia.


venerdì 18 giugno 2010

Il corpo più maialoso secondo People

I pettorali e gli addominali di Zac Efron si sono guadagnati il primo posto nella classifica dei corpi più maialosi dello showbiz stilata da People.


Zac ha sorpassato manzi del calibro di Matthew McConaughey, Hugh Jackman e Ryan Phillippe: largo alle nuove generazioni, quindi!
Dopo gli scatti della vacanza a Maui, non posso che concordare con la scelta.


Thomas Fontaine e la Mini da lavare

Saranno mesi che non riesco a portare la mia Mini all'autolavaggio. La osservavo giusto stamattina, schifato dalla quantità di sporco e di moscerini/zanzare che nelle ultime settimane si sono suicidati sul parabrezza.
Arrivo quindi in ufficio ed ecco che Vogue la mode offre la soluzione perfetta al mio problema. 


Lui si chiama Thomas Fontaine e pare abbia un talento naturale nel ripulire le Mini. Ora lo contatto. Sono disposto a pagarlo profumatamente, anche a costo di guidare fino alla Francia per portargli l'auto.



giovedì 17 giugno 2010

Chiappotte che parlano in Guys with iPhones

Il manzo random che ho scovato oggi su Guys with iPhones è un neretto ben conformato che ci offre vedute del suo lato posteriore in una posa che pare alquanto scomoda (si potrebbe definire "a rana").
Eccolo con slip azzurro.




Taylor Lautner è in Italia

La notizia è che Taylor Lautner è a Roma per la presentazione di Eclipse.


Non mi interessa particolarmente pubblicare le immagini del photocall, dopotutto si trovano ovunque e, soprattutto, lui è troppo vestito per i miei gusti.
Scrivo il post giusto per ricordare a Taylor che alle 8 deve prendere un aereo a Fiumicino per raggiungermi a Milano per la cena. Il ristorante è prenotato per le 10. Ti aspetto a Linate con un cartello in mano. Quel cadavere di Bella lo puoi pure lasciare a Roma.
A dopo.


mercoledì 16 giugno 2010

Maiali a nudo in Sirocco/Desertion

Il blog Homotrophy ha pubblicato un'interessante selezione di immagini promozionale del film erotico a tematica gay Sirocco/Desertion di Stephen Bulfield.


Ovviamente non ho mai sentito nominare il regista, né la casa di produzione (tale Wolfe Video), ma probabilmente è tempo che mi informi in merito, visto il tasso di maialosità presente in queste foto.



Il vlog di Peter Le, senza canotta

Fa piacere vedere come ogni tanto gli gnocchi a cui dedico post ascoltano i miei suggerimenti. Ora, probabilmente Peter Le non avrà letto il mio commento al video di lancio del suo vlog, ma quell'inutile canotta bianca è sparita.
Bene, così mi risulta più interessante ascoltare quello che ha da dire. 


Mica scemo il cane che si struscia sul pettorale.


Marvin Rohim, manzello caraibico

Sapete quanto mi piaccia scovare modelli poco noti, che ancora non hanno avuto la fortuna di entrare nei circuiti ufficiale della moda. Oggi è il turno di Marvin Rohim, un manzello 23enne di Trinidad e Tobago.
Già citare i Caraibi dischiude un universo di maiali saltellanti....


Marvin è proprio il tipico gnocco caraibico che speri di incontrare quando vai in vacanza al villaggio Valtur.



Nello spogliatoio con Cristiano Ronaldo

Su facebook ho scovato la fan page di Nike Football Portugal, su cui, ovviamente, domina la figura di Cristiano Ronaldo. Ecco, ad esempio, questo video, il cui focus è tutto sul calciatore più gnocco del pianeta.



Mi sono sempre chiesto cosa provino i suoi compagni di squadra. Antipatia? Invidia? ...pena?



martedì 15 giugno 2010

Scott Herman nella foresta

Per la sua nuova lezione di fitness, Scott Herman se n'è andato in mezzo a una foresta per interagire con pietre, alberi e scuri. Che maschio.


Visto che il video si intitola Caveman Style, per una volta avrebbe potuto abbandonare i pantaloncini blu e mettersi un qualcosa di più evocativo. Non so, un jockstrap tigrato, ad esempio.



Taylor Lautner in GQ

L'uscita di Eclipse si avvicina. Prepariamoci quindi all'invasione di Taylor Lautner e di quegli altri due lessi con cui recita. Di Robert e della smunta non ci interessa granché, mentre è con grande gioia che Taylor sarà sulla cover del prossimo numero dell'edizione USA di GQ.


Le immagini sono piccolette, ma bastano comunque a darci un'idea precisa del servizio realizzato da Mario Testino.



Gli gnocchi di Broadway Bares

Non so se vi sia capitato di fare un salto sul sito di Broadway Bares: gli scatti in background valgono sicuramente la visita.
Lui ve lo ricordate? È quel Charlie Williams di cui vi ho parlato alcune settimane fa.


Fisico sempre superbo. Simpatica l'espressione da stronzino navigato.



lunedì 14 giugno 2010

Le chiappe di Tyler Kenyon

DSquared2 ci ha abituati a scorci di chiappa dei modelli nelle loro campagne. E i due stilisti non si smentiscono con questo nuovo scatto di Mert & Marcus, che ritrae il modello Tyler Kenyon di Major Models NYC completamente ignudo.


Chiappe eccezionali, dotate di un'ottima dialettica.

Joseph Sayers per Rufskin

Ormai avevo preso gusto a vedere Joseph Sayers completamente nudo (per chi se lo fosse perso, basta dare un'occhiata qui e qui). Tuttavia, non mi lamento di certo nel vederlo in versione costume-da-bagno per il catalogo online di Rufskin.


Gli Dei greci me li immagino un po' tutti così...



Zac Efron e i muscoli in crescita

Cristiano Ronaldo non è il solo gnocco di cui attendo fremente immagini dalle vacanze estive. Ogni estate, infatti, la mia smania si divide tra il calciatore portoghese e Zac Efron.
Il mio attore-maialino preferito è stato avvistato in vacanza a Maui, Hawaii.
Eccolo mentre esce dall'oceano.


Cosa cavolo è successo alle sue spalle?!? S'è proprio fatto ometto.



Chiappe parlanti nella Season premiere di True Blood

Ieri sera negli USA è stato trasmesso il primo episodio della terza stagione di True Blood e, come speravo, non ha tradito le mie aspettative. Due dei manzelli protagonisti hanno infatti omaggiato i fan della serie con delle interessanti vedute sul lato B.
Trattasi di Alexander Skarsgård e del mio Ryan Kwanten.


Questa serie si meriterebbe di andare in onda per 30/40 episodi all'anno.



Il vlog di Peter Le

Anche per il nostro Peter Le è giunto il momento di lanciare un vlog sul suo canale YouTube, come se il mondo ne sentisse il bisogno. Ecco il primo video, girato venerdì sera mentre Peter se ne stava a casa da solo col cane. Probabilmente non sapeva come passare il tempo.



Così vestito mi risulta veramente noioso. Non potrebbe togliersi almeno la canotta?


Denis e Ruslan, nuovi maialini fisicati di Vishnyakov

Inauguriamo la settimana con il gradito ritorno del fotografo russo Andrei Vishnyakov, impegnato a catturare la maialosità di due giovani modelli ipertrofici.


Il biondino è Denis. Quello con la bandiera americana è Ruslan.
Conosciamoli meglio.



venerdì 11 giugno 2010

Francisco in compagnia di Marlon

Rapido accenno quotidiano alla vita del mio Francisco Lachowski. Eccolo in compagnia di un altro gnocco brasiliano, Marlon Teixeira, a - suppongo - una sfilata/party di DSquared2.


Perdonatemi il francesismo, ma Marlon è uscito proprio di merda.

[via Fuck yeah Francisco Lachowski]

Colpo di fulmine per un manzello con l'iPhone

Faccio uno dei miei soliti salti su Guys with iPhones e cosa trovo? Uno gnocco da perderci completamente la testa.


Michelangiolesco. Non trovo definizione più quagliante.



Gnocchi random dai Pride

Per prepararsi al Pride di Los Angeles, il blog gaypornorama ha pubblicato una squisita selezione di gnocchi che hanno a partecipato a Pride in giro per il mondo.
Io ho completamente perso la testa per lui.


Visino Zacefroniano, corpo Vindieseliano: un sogno.



Peter Le festeggia l'inizio dei Mondiali

Oggi iniziano i Mondiali di Calcio. Personalmente, ho deciso di celebrare l'inizio della manifestazione con questa serie di scatti del nostro orientale preferito: Peter Le.


Beh, come sempre le foto hanno il sapore un po' pornografico, ma non le disdegniamo.



giovedì 10 giugno 2010

Philip Fusco secondo Adam Kozik

Philip Fusco ritorna sulle pagine di questo blog con nuovi scatti realizzati da Adam Kozik, fotografo che nelle ultime settimane abbiamo imparato a conoscere.


C'è sempre un qualcosa nella sua faccia che non mi convince al 100%.



Gnocchi a nudo in FUXYZ Magazine

Ammetto di non aver mai sentito parlare di questo FUXYZ Magazine (di cui, peraltro, esiste solo un twitter perché il sito Internet ufficiale non si apre). Quando però mi trovo davanti a simili scatti presi dall'ultimo numero, non posso che provare subito interesse per la testata.


L'accoppiata nudità+acquetta è sempre il top della maialosità.



Le polaroid di A.J.

Solo due lettere per riassumere la gnoccheria di un modello: A.J., di cui arrivano fresche fresche queste nuove polaroid da Nous Model Managament.


Bel viso, bel fisico. Uno di quei tipi che, se li incontri per strada, ti schianti addosso a un palo della luce.



mercoledì 9 giugno 2010

Dmitry, il manzo moscovita

Dopo il Luke Baden in versione soldato russo, David Hart AKA Shootmeup ci propina un manzo dalla comprovata provenienza russa.


Lui si chiama Dmitry. Nome abbastanza scontato, considerata i natali moscoviti. Un po' meno scontate sono le dimensioni dei pettorali.



Gnocchi in costume in Fantasticsmag

Su Fantasticsmag ha appena fatto la sua comparsa un servizio fotografico assolutamente da sturbo realizzato da Nikolai De Vera. Il titolo è 92 in the shade. I protagonisti tre gnocchi e un'inutile stronzetta.


I tre modelli sono tutti in forze a The Agency Arizona. Io ho fatto la mia personale classifica dei tre gnocchi. Vediamoli uno per uno.



Diego Cristo con la palla in spiaggia

Quel gran manzo di Diego Cristo torna a rallegrare le spiagge brasiliane con la sua presenza. Dopo il bagnetto con amico dell'altra volta, eccolo in tutto il suo splendore giocare a palla sulla spiaggia.


Noto che Diego è passato dall'estetista per una depilazione completa.



Nuovo materiale su Francisco Lachowski

Francisco Lachowski ha letteralmente spopolato durante la settimana della moda di Rio. Tanto che continuo a trovare gustosi contributi fotografici. Come questi scatti dal backstage della sfilata Blue Man.


Non so chi siano gli altri due amichetti, ma Francisco spicca comunque per gnoccheria.



Auguri maialosi

Domenico Dolce e Stefano Gabbana stanno per festeggiare 20 anni di attività. Ecco quindi un video con gnocchi di ogni tipo augurare buon compleanno ai due stilisti siculi.
Riconosciamo, tra gli altri, Alexandre Cunha, David GandyEvandro Soldati e Arthur Sales.


Bene. Il mio compleanno cade tra tre mesi abbondanti. Ho tutto il tempo per mettere mano al video per modificare l'audio e metterci il mio nome.


martedì 8 giugno 2010

Gli strip di Broadway Bares: Classic

Aspettando Broadway Bares XX, che si terrà a New York il 20 giugno, gustiamoci alcune delle performance storiche con Broadway Bares: Classic, show che si è tenuto domenica sera allo Splash Bar.


Lo Splash Bar è indissolubilmente legato ai miei soggiorni a New York. Bei ricordi...
Tanto di cappello, comunque, al texano in jockstrap.



Le canzoni e i pettorali di Chester See

È da un po' che tengo d'occhio Chester See, un giovane maialino tanto caruccio che di professione fa il cantante/attore.
Il suo pezzo più famoso è tale God Damn You're Beautiful. Ecco il video.


Ora vi sarà più chiaro il perché di questo mio interessamento.



Le digitals di Tommy Herd

In arrivo fresche fresce da Nous Model Management una manciata di nuove digitals di Tommy Herd.


Lui ha 23 anni ed è canadese.



lunedì 7 giugno 2010

Gnocchi agli MTV Movie Awards

Giusto due scatti dal red carpet degli inutili MTV Movie Awards 2010. "Inutili" perché qualcuno mi deve spiegare come un film di merda come New Moon abbia potuto uscirne vincitore.
Ma, tornando a noi, ecco Mark Salling da Glee.


Magari avrei ragionato un po' di più sull'outfit. Sembra passasse di lì per caso...



Nuove digitals di Francisco Lachowski

Ogni nuova foto di Francisco Lachowski rafforza la mia passione per lui. Ne sono una prova queste nuove digitals.


Pure la barbettina si sta facendo crescere... Beh, giusto due peli sul mento.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...