martedì 11 maggio 2010

Stefano, maiale nostrano alla corte di Dylan Rosser

Io questo Stefano non lo conosco minimamente, nonostante venga spacciato per italiano. Ma mi basta sapere che è stato scelto da Dylan Rosser come nuovo manzo di The Male Form per dedicargli un post (sottolineo tra l'altro che il sito s'è fatto il restyling... non che ce ne freghi più di tanto, in realtà).


Come sempre, Dylan sa scegliersi proprio bene i suoi nuovi modelli. Almeno per il fisico. Il viso non capisco se mi piace oppure no.



Questi scatti tagliati a filo pube iniziano a darmi un po' noia. Capisco che poi nessuno si iscriverebbe più a The Male Form, ma un birillino qua e là potrebbe anche mostrarlo ai non iscritti.
Fortunatamente abbiamo sempre le chiappe...


Devo indagare su dove sia lo studio di Dylan. La prossima volta che vado a Londra ci faccio un salto. Penso vi accadano cose gustose.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...