venerdì 28 maggio 2010

La virilità di Jae Garcia

Il fotografo Adam Kozik ci regala alcuni scatti in bianco e nero di un interessante manzellino che abbiamo già incontrato qui: quel Jae Garcia dall'arrapante naso storto.


Il nasone mi piace sempre di più. E Jae è anche più gnocco dell'altra volta.


C'è un che di verace in questi scatti: lui è molto virile, maschio. Non so, me lo immagino su qualche strada di Manhattan a usare il martello pneumatico.


Va da sé, Jae fa la sua porchissima figura anche in slippini da bagno. Roba da quattro o cinque maiali addosso.


Quest'ultimo scatto lascia ben poco all'immaginazione. Direi che c'è della larghezza, ma non della lunghezza.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...