venerdì 7 maggio 2010

Indagine su Benjamin Godfre

Benjamin Godfre mi aveva incuriosito nel post dedicato alla nuova campagna Timoteo. Avevo promesso un'indagine sul manzello ed eccovi accontentati.


Benjamin è nato nel Minnesota nel 1988. Come noterete dal marchio sulle foto, la sua carriera da modello è stata lanciata dal fotografo Tom Cullis (lo stesso della campagna Timoteo).



Benjamin ci sfoggia un fisico strepitoso e un viso sfacciatamente da stronzo. Ci piace.


Sul suo profilo, Benjamin dice di non avere un agente. Beh, potrei pensarci io!


Seguono due scatti molto intriganti con Benjamin tutto bagnato con un costume abbastanza agghiacciante, che però gli perdoniamo.


Per arrivare quindi a due scatti in cui Ben (chiamiamolo così, si fa prima) indossa il mio feticcio: il wonderjock aussieBum.


Ben è comparso anche su qualche rivista, penso di fitness (pprezzo molto il secondo scatto)...


...oltre a essere il volto di altre campagne sempre per Timoteo.


E poteva non sfilare per il brand di underwear? Ovviamente no!

Solitamente il tatuaggio sul polpaccio non mi piace. Ma su di lui è la ciliegina sulla torta della gnoccheria.


Ho conservato due scatti per chiudere in bellezza e porre l'accento su un dettaglio della fisicità di Ben: il pacco.


Già qui si nota delle sostanza di rilievo. E in quest'altro l'analisi si può focalizzare sull'esuberante glande che traspare dallo slippino giallo. Monumentale, lo definirei.


Come ormai ci hanno abituato molti modelli, Ben è presente in Internet con blog, facebook e twitter. Ho messo tutto tra i preferiti, così lo seguo per bene.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...