giovedì 13 maggio 2010

I muscoli di Peter Le secondo Zedneram

Nella retrospettiva dedicata a Zedneram vi avevo annunciato un post su un maiale di nostra conoscenza. Ed eccovi quindi servito su un piatto d'argento Peter Le in compagnia di tutti i suoi muscoli.
Abbiamo conosciuto Peter qui e ora lo ritroviamo in una serie di scatti realizzati qualche tempo fa, in cui il manzello asiatico svela tutti i segreti del suo corpo.


Ok, lo ammetto, questo primo scatto è bruttarello, ma è tutta colpa della coppola e degli occhiali da tamarro. Mi sono tenuto il meglio per il seguito del post. Vedere per credere.
Partiamo con qualche scatto in interno, su fondo rosso.


La chiappa è materiale pregiatissimo. Sul lato frontale, pensavo fosse messo molto peggio.
Proseguiamo con i due scatti che preferisco: sempre in interno, su fondo verde acido in stile prato (mi ricorda un tappeto dell'Ikea a me molto caro).


Per concludere poi con qualche scatto en plein air.


Fossi stato il fotografo, avrei tentato di mascherare la saccoccia nello scatto qui sopra. Ha un ché di rattrappito. Un filo volgare, inutile.


Ecco. Questa foto sembra preso da un sito porno gay. E ammetto che il birillo mi fa un pochino senso. Odio l'effetto shar pei. Ma sul resto, nulla da ridire.


2 commenti:

Anonimo ha detto...

se posso esprimermi su queste foto...beh la prima su sfondo rosso a me dice "prendimi da dietro" mentre l'ultima mi dice "spaccami in due" troppo orientate al porno rispetto alle tantissime foto del tuo superlativo blog...ma con questo nn vuol dire che nn apprezzo..ultima annotazione sull'ultima foto gli avrei consigliato di imbarzottirsi un pochino volgare per volgare almeno rendeva di più...sei sempre il migliore prince continua così

Prince P ha detto...

ammetto di avere avuto un filo di indecisione nel postare queste foto, proprio per l'orientamento porno che - giustamente - hai sottolineato.
ma alla fine, un po' di pepe non fa mai male, mi sono detto, e quindi eccole qui.

concordo pienamente sul barzotto :-) credo proprio sia un escamotage che ha utilizzato in tutte le altre foto. in quella se ne sarà dimenticato...

grazie per i complimenti! fanno sempre molto piacere

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...