giovedì 1 aprile 2010

Glee sulla cover di Rolling Stone

Il cast di Glee si è guadagnato la cover di Rolling Stone.
Ora. Glee sarà anche la serie-rivelazione dell'anno, ma io non a digerirla del tutto. Dopotutto, è solo una versione un filo più cattiva di High School Musical. I numeri musicali sono passabili, ma lo sviluppo della trama sta diventando sempre più imbarazzante, con disgustosi picchi di buonismo che provocano l'orticaria.


Bene. Se c'è una cosa positiva in Glee è Mark Salling. Perché diavolo non c'è in questo scatto?!?
Toccherà a me ricorderà un paio di scene tra le più interessanti di Glee.


Ha un qualcosa di strano nella conformazione delle spalle. Forse è un filo incassato. Ma con quella faccia lì, gli si perdona tutto.

[caps by superherofan]


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...