lunedì 1 marzo 2010

La chiappa secondo Thomas Synnamon

Controllo ogni tanto le statistiche sugli accessi al blog. E scopro con piacere che l'argomento che tira di più sono i culi che parlano. Come potevo esimermi, quindi, dal regalarvi un nuovo post tutto dedicato all'estetica della chiappa?
Eccovi quindi servita questa retrospettiva tra due lavori del fotografo Thomas Synnamon, sempre alla ricerca della chiappa più espressiva. Vi assicuro, ce n'è davvero per tutti i gusti.
Partiamo con un bel po' di scatti da Sleepless, lavoro che sarà pubblicato a luglio dall'editore tedesco Bruno Gmündmer (qui il link per pre-ordinarlo su amazon).


Questi due sono tra i miei preferiti, non solo per il soggetto, ma anche per luci e composizione. Me li sono bruciati subito, senza farvi attendere troppo.


Molti altri scatti nel seguito del post.


Beh, anche il prossimo non scherza affatto.


Dopo il raffinato erotismo degli scatti di Dreamless, sconfiniamo un (bel) po' nel fetish con un altro lavoro di Synnamon dal titolo Lace & Leather - che credo non abbia bisogno di spiegazioni.


Non sono un fan sfegatato del sadomaso. Ammetto però che questi scatti mi risultano comunque intriganti, nonostante (o forse proprio grazie) gli intappi alquanto imbarazzanti.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...