giovedì 11 marzo 2010

I maiali neri di Maya Guez [Parte I]

Ognuno ha le sue manie. La mia sono gli uomini di colore (e i calciatori).
È con sommo piacere, quindi, che ultimamente ho scoperto i lavori di Maya Guez, fotografa residente a New York che immortala con rara bravura scultorei maiali dalla pelle d'ebano. Chiariamo, non è che se le si presenta alla porta un modello bianco slavato, lei si rifiuti di fotografarlo. Ma trovo che dia il suo meglio con questo tipo di soggetti.


Già qui ho l'imbarazzo della scelta. La questione si complica ulteriormente con la sequela di manzi del seguito del post.
Partiamo con il modello André Douglas, grazie al quale ho scoperto Maya.


Ecco Boris Kodjo. In certi casi la calvizie può essere molto sexy.


Il prossimo si chiama Charles. Pompatissimo. Gnocchissimo.


Ecco JR. Viso è da smilzo. Il corpo smentisce l'impressione.


Chiudiamo (per il momento) con due strepitosi scatti del modello Evan Martin.


Maya ha fotografato talmente tanti maiali di colore, che mi è impossibile chiudere qui l'argomento.
Lo riprenderò a breve, con una seconda, gustosissima parte.


1 commento:

pier ha detto...

Ma porca miseria! Mi bruciano gli occhi, sto per chiudere il pc, controllo il blogger e... mi trovo QUESTO POST!!!
Maya Guez ha un gusto e uno stile impeccabili e il suo porcile è da primo premio!
Te, ti odio ;))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...