lunedì 22 febbraio 2010

Il mouse col punto G

In quanto gay, ho una certa qual repulsione per l'organo genitale femminile (mi riesce difficile pure digitarne il nome).
Le immagini che vi sto per mostrare hanno quindi suscitato in me un certo disturbo allo stomaco, ma apprezzo comunque la "genialità" del creatore, Andy Kurovets.


Forse di primo impatto non è proprio chiaro, ma trattasi di un mouse (lì per lì ho pensato a un sex toy per uomini). 


Basta cliccare sul punto G per visitare il proprio sito Internet preferito.


Per il maschio eterosessuale potrebbe essere un modo di scoprire un nuovo piacere nella fruizione del computer. Il prossimo Natale so cosa regalare a un paio di amici.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...