giovedì 25 febbraio 2010

I maiali addosso di Exterface Studio

Scopriamo oggi l'universo immaginifico di Exterface Studio, in cui i confini tra erotismo e pornografia sono labili, senza tuttavia scadere nel volgare, grazie all'utilizzo delle luci e alle cromie quasi surreali.
Non tutti i modelli dei servizi si possono considerare oggettivamente belli, ma lo sguardo della coppia di fotografi riesce a catturare e mettere in evidenza proprio la percentuale di maiale addosso che ognuno ha dentro di sé.
Posto una piccola selezione di scatti presi dal loro sito Internet, assolutamente da visitare.
Iniziamo con il sexy Robin interpretato da Gui Wandresen in Boy Wonder. Avrei piacere a vedere anche Chris O'Donnell in questo modo...


Sempre sul tema dei supereroi, Superlover con David Mason & Uhrain.


Il pornodivo François Sagat e le sue chiappe parlanti sono i protagonisti di Muse.


Dopo il salto, una nostra vecchia conoscenza.
Lo abbiamo visto senza veli. In Nirvana, invece, Micky Friedmann ci fa gustare tutta la sua gnoccheria senza svestirsi neanche troppo.


Concludo con un ultimo servizio dal titolo The Distance, con Micky Friedmann e Kiro Belkov. Una coppia perfetta. 'Sto Kiro è proprio un bel maialino, ha un che di Zac Efron.


A breve un altro post per approfondire il lato più pornografico della produzione Exterface.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...