domenica 31 gennaio 2010

Antonio Anuk, tra breakdance e moda

Oggi vi parlo di un altro maialino nostrano: Antonio Anuk, originario di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia. 
Il fisico di Anuk è scolpito da anni e anni di breakdance, tanto che il giovane ha ben pensato di far fruttare cotanti muscoli prestandoli alla moda.
Posto foto prese a random tra i vari servizi che Anuk ha realizzato, direttamente dal suo blog.

Queste a seguire sono le mie preferite, realizzate da Sam Scott Schiavo.


Molto slegato, il ragazzo. Evoca pensieri poco casti. Soprattutto qui sotto...


Qui alcuni scatti dalla serie Pechino experience.


Il culo pare perfetto. Suppongo sia soprattutto merito della breakdance, ma qui c'è anche un'ottima base di partenza.
Pare che anche a pacco non stia messo male, comunque.


Per concludere, un paio di scatti pubblicitari, per Energie e D&G.


Forse è un filo truzzo. Ma nella dose giusta, che non guasta mai.
Si dichiara etero (e in effetti non dà adito a dubbi). Farò indagare certe mie conoscenze reggiane.


1 commento:

Prince B ha detto...

Ma si piega come una Graziella! Pensieri impuri, impurissimi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...