domenica 31 gennaio 2010

Antonio Anuk, tra breakdance e moda

Oggi vi parlo di un altro maialino nostrano: Antonio Anuk, originario di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia. 
Il fisico di Anuk è scolpito da anni e anni di breakdance, tanto che il giovane ha ben pensato di far fruttare cotanti muscoli prestandoli alla moda.
Posto foto prese a random tra i vari servizi che Anuk ha realizzato, direttamente dal suo blog.

Queste a seguire sono le mie preferite, realizzate da Sam Scott Schiavo.


Molto slegato, il ragazzo. Evoca pensieri poco casti. Soprattutto qui sotto...


Qui alcuni scatti dalla serie Pechino experience.


Il culo pare perfetto. Suppongo sia soprattutto merito della breakdance, ma qui c'è anche un'ottima base di partenza.
Pare che anche a pacco non stia messo male, comunque.


Per concludere, un paio di scatti pubblicitari, per Energie e D&G.


Forse è un filo truzzo. Ma nella dose giusta, che non guasta mai.
Si dichiara etero (e in effetti non dà adito a dubbi). Farò indagare certe mie conoscenze reggiane.


sabato 30 gennaio 2010

Anatoli, dalla Russia con amore

Direttamente da San Pietroburgo, ecco un bel servizio realizzato da Andrei Vishnyakov.
Protagonista il modello Anatoli.


Non ho mai visitato la Russia, ma i suoi abitanti me li immagino tutti un po' così.


Il fisico convince. Il viso un po' meno. E di certo non aiutano le pettinature imbarazzanti. Magari con un hair stylist decente...

venerdì 29 gennaio 2010

Damiano Frascaroli, maialino made in Italy

Megapost fotografico tutto dedicato a una bellezza nostrana, Damiano Frascaroli, immortalato da Hans Fahrmeyer.
Non sono riuscito a trovare informazioni su di lui in rete, nemmeno età e provenienza (forse Bologna?).
Damiano ci sfodera un  dolce visino su un corpo super-palestrato, che si porta addosso due o tre maiali, ma di quelli belli grossi.


Dagli scatti in costume bianco qui sotto, si può evincere tutto lo spessore del nostro Damiano.


'Sto culo ha un profilo strepitoso. E, per una volta, mi parla in italiano corrente.



Da un'ulteriore ricerca, ho scovato alcune foto di qualche mese fa, pubblicate sul magazine svizzero Display, in cui Damiano se la dorme beatamente disteso su un divano.
Con mia grande gioia, in un paio di scatti se la dorme prono.


Auguriamo a Damiano una florida carriera, sperando che in futuro mostri sempre di più.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...